attività
FORMAZIONE
La scienza di tutti
Donne e scienza
La scienza bambina
Gruppi didattica
Per docenti
CREAT-IT
ALTERNANZA SCUOLA LAVORO
CaffèScienzaJunior
DESCI
COMUNICAZIONE
Caffè scienza
Eureka!2022
Eventi passati
Scienza3
Una via alle scienziate
TEATRO SCIENZA
Minuetto Astronomico
Il sogno di Keplero
Laboratori



Alta moda, alta matematica

con Isabeau Birindelli
25 febbraio 2010, Biblioteca Villa Mercede
29 aprile 2010, Biblioteca Casa del Parco

ore 18:30

Arroccate su linguaggi che non si capiscono, la creatività artistica e quella scientifica non riescono a dialogare. Questa conferenza si propone come traduttrice, un ponte tra i due mondi.
Partendo dal Teorema Egregium di Gauss e arrivando nel mondo trascendente delle foliazioni, dei fibrati e delle superfici algebriche, verrà svelata una parte nascosta della creatività di Roberto Capucci. Più volte considerato un architetto, un poeta e uno scultore, il grande sarto viene descritto sotto un'ottica inconsueta: il "creatore di mondi geometrici non-euclidei".
Senza mai perdere di vista il rigore matematico o la bellezza artistica delle creazioni Capucciane, si giocherà con i concetti di curvatura gaussiana e varietà singolari per spiegare perché il pallone da calcio un poliedro, o perché il "plissé" è un elemento ricorrente negli abiti di Capucci.

Isabeau Birindelli

Isabeau Birindelli, matematica, è Professore di Prima fascia presso la Facoltà di Architettura "L. Quaroni" dell'Università di Roma "La Sapienza" afferente al Dipartimento di Matematica "G. Castelnuovo".
Ha al suo attivo oltre 30 pubblicazioni su riviste internazionali, è arbitro scientifico per numerose riviste internazionali specializzate, è stata ospite delle più prestigiose università del mondo.
I suoi interessi scientifici si muovono nell'ambito delle equazioni alle derivate parziali ellittiche, in particolare riguardano le proprietà qualitative delle soluzioni e la nonlinearità.

<< Indice asSaggi di Scienza