attività
FORMAZIONE
La scienza di tutti
Donne e scienza
La scienza bambina
Gruppi didattica
Per docenti
CREAT-IT
ALTERNANZA SCUOLA LAVORO
CaffèScienzaJunior
DESCI
COMUNICAZIONE
Caffè scienza
Eureka!2018
Eureka!2019
Eventi passati
Scienza3
Una via alle scienziate
TEATRO SCIENZA
Minuetto Astronomico
Il sogno di Keplero
Laboratori

<< precedente successivo >>

Il mondo e le dimensioni

Martedì 14 febbraio 2012, ore 20,30

Evento trasmesso in diretta su Internet: www.scicafe.eu/webTv
Guarda la registrazione

Che cos'e' la dimensione di un oggetto? Ha un senso pensare ad un mondo con piu' di tre (o quattro) dimensioni? E come possiamo farci un'idea di uno spazio a molte dimensioni? La nozione di dimensione e' una delle idee portanti della scienza; attorno ad essa ruota l'interesse di matematici, fisici, filosofi, psicologi e artisti.
Scopriremo come sarebbe la vita di un essere che vivesse in un mondo bidimensionale, e come i matematici riescano a descrivere e a visualizzare anche spazi a piu' di tre dimensioni, superando le barriere mentali della nostra immaginazione. Scopriremo inoltre come le dimensioni vengano descritte in fisica: dalle peculiari proprieta' del tempo, alle dimensioni "nascoste" dello spazio che sono ipotizzate dalle moderne teorie di Stringhe, a partire dalle proposte pionieristiche di Kaluza e Klein, fino alla cosiddetta Teoria M. Alcune di queste dimensioni potrebbero nascondere "tracce", rivelabili sperimentalmente, della materia nei primi istanti di vita dell’Universo, nella cosiddetta "era della gravita' quantistica".

Presentazione di Pradisi (pdf 2.3 Mb)

Gianfranco Pradisi

E' ricercatore presso il Dipartimento di fisica dell'Universita' di Roma "Tor Vergata". Dopo il Dottorato in Fisica ha svolto attivita' di ricerca presso diversi centri in Italia e in Europa, tra cui l'Ecole Polytechnique di Parigi ed il CERN di Ginevra. E' autore di numerosi articoli su riviste internazionali. Ha partecipato a molti congressi internazionali, e' referee per riviste specialistiche internazionali tra cui JHEP Journal of High Energy Physics), Nuclear Physics ed e' membro dell'editorial board di IJMP (International Journal of Modern Physics) e MPLA (Modern Physics Letters A).
Si interessa di Teoria Quantistica dei Campi, di Teoria delle Stringhe e Gravità Quantistica, di Supersimmetria e Supergravita', e di Fisica "Oltre il Modello Standard".
Affianca al lavoro di ricerca un'intensa attivita' didattica. In ambito universitario, ha tenuto e tiene insegnamenti per il corso di laurea e di Dottorato in Fisica e per Master Universitari, curandosi della stesura dei testi e del materiale didattico. E' autore del testo "Interazioni Fondamentali, Gravita' e Stringhe", per il Master di secondo livello FIS della Scuola IaD (Istruzione a Distanza dell'Universita' di Roma "Tor Vergata".)
Per ulteriori informazioni il sito web di Gianfranco Pradisi e':
http://people.roma2.infn.it/~stringhe/members/pradisi.htm

Andrea Sambusetti

E' professore di Geometria presso il dipartimento di Matematica della Sapienza. Dopo il dottorato in Matematica ha continuato i suoi studi in Francia (presso l'École Normale Supérieure di Lione, l'Institut Fourier di Grenoble e l'Universita' di Lione), dove e' stato Maître de Conference fino al 2000.
Ha tenuto numerose conferenze presso universita' e nell'ambito di congressi internazionali, ed e' autore di diversi articoli di matematica su riviste internazionali specializzate.
I suoi interessi di ricerca si situano nell'ambito della Geometria Riemanniana (varieta' di Einstein, spazi simmetrici, spazi a curvatura negativa) e della Teoria Geometrica dei Gruppi (gruppi iperbolici, crescita ed entropia).
E' interessato alla divulgazione matematica nella scuola e nella societa': ha tradotto il Topologicon (un libro di divulgazione a fumetti sulla topologia), fa parte della Commissione Olimpiadi dell'Unione Matematica Italiana e si occupa da anni delle gare di Roma, ha partecipato a vari progetti Lauree Scientifiche, Scienza Tre, ecc. Con formaScienza ha realizzato nel 2009 un ciclo di Caffe' Matematici sull'incontro tra Matematica ed altre discipline.
Per ulteriori informazioni, il sito web di Andrea Sambusetti e':
http://www.mat.uniroma1.it/people/sambusetti




torna alla pagina dei caffè scienza